Bannato da Adsense, cosa faccio?

Bannato da Google Adsense? Ti dico già da subito che non sarà semplice all’inizio. Ma se vuoi davvero guadagnare con il tuo sito forse è un bella cosa.

Ciao Andrea ti prego aiutami sono stato bannato da Adsense!! Cosa faccio??!? Aiutami tuuuu!!!!

9 messaggi su 10 sono circa così.. a volte anche con più punti esclamativi

Intanto ti dico di andare al piano B, e se non avevi un piano B hai cominciato male questo percorso. Ti avviso già da subito che nel 99% dei casi non è possibile farsi riattivare l’account. E in circa il 95% dei casi se sei stato bannato è colpa tua.

Ecco i principali motivi per cui si viene bannati:

  • Hai comprato traffico da siti di bassa qualità
  • Hai cliccato più volte tu stesso sulle tue pubblicità
  • Hai inserito troppa pubblicità nelle tue pagine
  • Hai inserito banner in pagine con contenuti vietati

Come vedi tutti i punti cominciano con “HAI” perché in più del 99.99% dei casi la colpa è vostra.
Tuttavia ammetto che anche a me una volta avevano bannato un sito, non tutto l’account, per qualcosa che non avevo fatto io. Ma qui mi fermo per non dare brutte idee a persone che non hanno niente di meglio da fare che dar fastidio alla concorrenza solo perché non sanno fare il loro lavoro. In questo caso ho contattato google e con tutti i dati alla mano e la spiegazione sono riuscito a risolvere il problema in qualche settimana anche se mi sono dovuto mettere a testa bassa a rispondere a tante mail predefinite.

Oggi non ho più questo problema perché una volta passati un certo “livello” verrete contattati da un consulente di Google Adsense che vi aiuterà in tutto, ma sto ancora andando fuori tema.

Arrivando dritti al punto ti dirò che se sei stato bannato sicuramente hai fatto qualcosa di sbagliato e molto probabilmente non sarà possibile sbloccarlo. Mi dispiace ma questa è la verità. Meglio prevenire che curare, leggiti molto bene tutte le linee guida di Google Adsense e in casi di problemi togli subito i banner dal tuo sito finchè non risolverai il problema.

Ora però non disperare, ci sono decine di modi per guadagnare con il tuo sito anche senza Google Adsense, molti webmaster che conoscono dopo un po’ di tempo sono stati felici di essere bannati da Big G perchè gli hanno aperto gli occhi su come aumentare i loro profitti.

Altri siti di banner ads, affiliazioni, vendita diretta della pubblicità e tanti altri stratagemmi che pian piano aggiungerò a questo sito.

Come vedi non ti ho detto come farti sbannare dal servizio di Google, perché non c’è un metodo o un sistema per farlo.

Per cominciare puoi usare una delle tante alternative ad adsense ma ti consiglio di pensare in grande, e non basarti solo sui banner

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *