Guadagnare con l’affiliazione Amazon

Solitamente quando si inizia a guadagnare con un blog una delle prime cose che tutti fanno è aggiungere prodotti da Amazon in affiliazione. Questo perché è una delle piattaforme più conosciute e semplice da usare.

Partiamo subito con una premessa: Fare cifre importanti con l’affiliazione di Amazon non è semplice, ma possibile.
Ci vorrà tempo e tanto lavoro per creare e”automatizzare” entrate di questo tipo. Iniziamo capendo come funziona il sistema di vendita in affiliazione su Amazon.

Come funzionano le affiliazioni Amazon

Iniziamo con un numero, circa il 15% delle vendite di Amazon vengono effettuati tramite affiliazione. I guadagni dipendono dal prodotto che vendete ma a questo ci arriveremo dopo.

Detto in pochissime parole, mandate un utente con il vostro link dal vostro sito un articolo su Amazon, se l’utente lo acquista voi prendete una percentuale sulla vendita.

Quindi se noi abbiamo un blog sulla cucina potremmo fare una recensione di un set di pentole, o utilizzarle per cucinare in una nostra ricetta, e lasciare all’utente il link di Amazon per poter acquistare il set di pentole.
Se l’utente acquisterà le pentole voi riceverete una percentuale sulla vendita.

Niente di complicato da capire. Inoltre quell’utente rimarrà collegato al noi, sia se acquista sia se non lo fa per quello specifico prodotto o se aggiunge altri prodotti al carrello. Ci arriverà la commissione anche se l’utente compra dopo svariati giorni se ha aggiunto il prodotto tramite il nostro link. E guadagneremo anche su tutti gli altri prodotti che ha aggiunto nella stessa sessione, Se li acquista entro 30 giorni.

Esempio di commissione

Nell’immagine sopra vedete una vendita da un Tracking ID specifico, questo perché se avete vari blog per monitorare meglio le conversioni potete creare vari ID per poter tracciare meglio quale sito web converte meglio.

Quanto si guadagna con Amazon

I guadagni con le affiliazioni Amazon sono molto variabili a seconda della categoria del prodotto che viene venduto.

Le percentuali variano dal 2 al 12%, queste percentuali variano nel tempo, vi lascio la pagina ufficiale di Amazon per rimanere aggiornati su tutte le categorie.

Per quanto si guadagna a livelli di numero il discorso è molto simile a quello che abbiamo sempre fatto anche su Google Adsense. Ci sono tantissimi utenti che guadagnano molto poco, meno di 100€ al mese, e pochissimi utenti che fanno almeno 1000€ al mese. e siamo ancora meno che facciamo cifre sopra le 5 figure al mese. (Nei mesi migliori che sono solitamente novembre, dicembre e black friday sono gli unici mesi dove sono riuscito a raggiungere le 5 figure, con una media totale tra tutti i siti di circa 23 milioni di utenti mensili, e sono davvero tanti per la media)

Vi sconsiglio di puntare a prodotti che sono in vendita sotto i 100€, la commissione che vendete qui sotto è su un prodotto da 400€ e ho incassato circa 14€, e anche con una cifra così 14€ sono davvero pochi. Bisogna quindi puntare sulla quantità ma non è per tutti. Se non avete blog che avranno migliaia se non milioni di visite al mese forse è meglio se vi concentrate su altri sistemi di guadagno perché questa non è una strada per fare soldi velocemente e facilmente.

I consigli per guadagnare di più che vi posso dare è creare una community e sfruttare il fatto che l’affiliazione è disponibile in tutti gli store Amazon mondiali.

Come paga Amazon affiliate program

I pagamenti di Amazon sono super puntuali e sono pagati alla fine del secondo mese dopo l’incasso da parte di Amazon.
Quindi le commissioni maturate a giugno verranno pagate a fine Agosto

La soglia minima di pagamento è 25€ per bonifico o buoni regalo, mentre sale a 50€ per gli assegni.

Problemi del programma di affiliazione Amazon

Riassumiamo un po’ i problemi di lavorare con le affiliazioni di Amazon

Non è facile essere costanti in certe nicchie, questo perché i prodotti nel tempo cambiano e bisogna sempre aggiornare le pagine e i link. Per esempio nel campo della telefonia dovete sempre recensire i telefoni più recenti e nel giro di qualche mese il telefono che avete recensito diventa obsoleto e arriva un modello nuovo.
Anche in caso di nicchie più stabili come la cucina o l’abbigliamento bisogna correre dietro alle mode del momento e cavalcare l’onda.

Un altro problema di guadagnare tramite il programma di affiliazione Amazon sono i prezzi. Purtroppo essendo nella maggior parte dei casi prodotti di prezzo medio-basso la vostra commissione sarà piccola. Infatti nel caso si voglia introdurre questo income è indispensabile avere del traffico organico. Con il traffico a pagamento non è un business sostenibile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *